Facebook e il giornalismo d’inchiesta

Facebook e l’informazione sono sempre più legati:  giornalisti che utilizzano la piattaforma sociale per il loro lavoro,gli utenti di facebook che “postano” e commentano notizie di cronaca. Ma non solo. C’è posto anche per il giornalismo d’inchiesta, che per molti era già defunto da un pezzo. Jon Swartz, giornalista di Usa Today, ha inventato nuova forma di “giornalismo misto” che unisce le vecchie regole della professione con il citizen journalism. Swartz lancia alcuni temi sulla sua pagina Facebook, raccoglie informazioni e discute con gli utenti, poi scrive l’articolo citandoli.

Niente di strano se i responsabili di Facebook hanno come mission “aiutare le persone a condividere sul web ogni cosa, ovunque, in ogni momento, e portare le notizie nel mondo”. Certo, i tempi sono cambiati: “portare le notizie nel mondo” era alla base dell’Associated Press, fondata nel 1846 a New York.

Per informazioni: Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *