I dolci dei detenuti allo stadio

Domenica scorsa, dopo la partita Bologna-Sampdoria, sono state vendute le uova al cioccolato realizzate nel carcere di Busto Arsizio. Al progetto, che si chiama “Dolce e Libertà”, hanno aderito 48 detenuti che hanno partecipato al corso di pasticceria e produzione di dolci al cioccolato.

Nella cucina del carcere è stato allestito un laboratorio professionale . Dopo il successo di domenica, i dolci prodotti nel carcere di Busto Arsizio saranno venduti dopo tutte le partite del Bologna e il ricavato devoluto in beneficenza.

Per informazioni: CITY – Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *