La Second Hand Economy vale l’1,2% del PIL italiano

L’acquisto di prodotti e oggetti di seconda mano non nasce con il digitale. Certo! Ma quando dai mercatini, la trattativa si è spostata online, ne hanno tratto beneficio tutti: compratori, venditori, curiosi e, perché no?, ambiente. Sì perché ci riempiamo la bocca di ecologia e di sostenibilità e poi buttiamo cose che potrebbero tranquillamente avereContinua a leggere “La Second Hand Economy vale l’1,2% del PIL italiano”

Le mamme ‘in’ riciclano

A dirlo è t.riciclo, la catena di negozi franchising dedicata ai più piccoli. Il meccanismo è semplice: nei 12 punti vendita, le mamme hanno la possibilità di vendere i capi e attrezzature in conto vendita percependo il 45% del prezzo stabilito. “L’idea”, spiega il titolare del franchising, Massimiliano Monti di Adria, “prende vita ‘grazie’ allaContinua a leggere “Le mamme ‘in’ riciclano”

Una rivista che non funziona… come un IPad!

A qualche giorno dalla morte di Steve Jobs e con un IPad nuovo di zecca tra le mani, mi sono imbattuta in questo video. Estraniante. Ma simpatico ed intelligente. La storia è semplice: una bambina utilizza un Ipad e una rivista cartacea allo stesso modo, ma con risultati ovviamente differenti. Il video, in qualche modo,Continua a leggere “Una rivista che non funziona… come un IPad!”