La guerrilla urbana per dire “no” alle droghe

"Tra i 15 e i 24 anni. Ecco l'età dei nuovi eroinomani".

L’iniziativa, promossa dal mensile Max in collaborazione con Piano B, ha trasformato Milano in una grande campagna pubblicitaria contro le droghe.

Le frasi, proiettate su palazzi e muri con l’ausilio di videoproiettori da 20mila ANSI lumen, sono davvero forti: «Entro due anni gli eroinomani aumenteranno del 40%». «Si fuma, si sniffa, è bianca. Arriva la nuova eroina: occhio a cosa metti sotto il naso»…