iDante: la Divina Commedia su iPhone

Dante. Si. Dante Alighieri… lo conosco bene. Una quindicina d’anni fa, ero una liceale classica e sulla Divina Commedia ho passato intere giornate tra Canti e commenti al testo (rigorosamente a matita).

Eh già, a metà degli anni ’90 si studiava ancora sui libri (ancora ricordo bene la copertina blu e lo spessore dell’Inferno e del Purgatorio).

E ora? Ora non si frequentano più le biblioteche, ma le aule multimediali. E non esistono più le cabine telefoniche ma gli smartphone.